Via Peloritana 73, Garbagnate Milanese
+39 02 99020415
info@crgarbagnate.it

Le infiltrazioni di acido ialuronico per rallentare l’artrosi

Sii protagonista della tua salute

Le infiltrazioni di acido ialuronico per rallentare l’artrosi

Le infiltrazioni di acido ialuronico per rallentare l'artrosi

Le infiltrazioni di acido ialuronico sono un valido alleato dei pazienti che soffrono di artrosi, soprattutto nel trattamento della gonartrosi (artrosi del ginocchio) e della coxoartrosi (artrosi dell’anca); infatti, anche se non assicurano di evitare l’operazione chirurgica, permettono di migliorare la qualità della vita del paziente riducendo il dolore e l’infiammazione causati dall’artrosi. Inoltre le infiltrazioni, se effettuate a pazienti con artrosi lievi o moderate, rallentano la degenerazione dell’artrosi e migliorano la funzionalità articolare; in questo modo allontanano l’intervento chirurgico e migliorano l’autonomia del paziente nello svolgimento delle operazioni di vita quotidiana.

Che cosa è l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è prodotto naturalmente dal nostro organismo, ad esempio nella pelle, ed è un componente fondamentale del liquido sinoviale che si trova nelle articolazioni: questo liquido ha la funzione di lubrificare l’articolazione e proteggerla dagli urti, ad esempio per un salto. La produzione di acido ialuronico purtroppo rallenta con l’avanzare dell’età e pertanto si ha una maggiore usura delle articolazioni che perdono la loro protezione.

L’integrazione artificiale di acido ialuronico permette quindi una maggiore lubrificazione dell’articolazione ed una sua disinfiammazione; i benefici sono:

  • riduzione del dolore
  • miglioramento della mobilità articolare 
  • rallentamento della degenerazione delle cartilagini
  • effetto antinfiammatorio

Tale terapia ottiene risultati ancora migliori se viene anche integrata con un’adeguata fisioterapia.

Le infiltrazioni di acido ialuronico sono anche un valido alleato per gli atleti!
Le infiltrazioni di acido ialuronico sono anche un valido alleato per gli atleti!

Oltre che per rallentare il progredire dell’artrosi, questo trattamento è utilizzato anche dagli atleti, sia per rallentare l’usura delle cartilagini, sia per accelerare i tempi di recupero dopo un infortunio che interessa le articolazioni.

Come si svolge la terapia?

Questo tipo di trattamento comprende un’infiltrazione a settimana per 3/6 settimane, a seconda dello stato della cartilagine; i migliori effetti si ottengono in caso di artrosi di lieve o moderata gravità. I cicli di infiltrazioni possono essere ripetuti per un massimo di due volte all’anno.

L’infiltrazione è una procedura molto veloce (dura solamente alcuni minuti) ed è effettuata senza alcun tipo di anestesia data la sua scarsa invasività. Non è richiesta nessuna preparazione particolare per la seduta.

Ci sono effetti collaterali?

Le infiltrazioni di acido ialuronico, se effettuate in condizioni di sterilità della cute da personale adeguatamente preparato, sono sicure e normalmente ben tollerate. Si possono avere, come effetti collaterali, leggeri gonfiori, lieve dolore e rossori ma sempre di lieve entità e circoscritti alle ore successive al trattamento; tali effetti si risolvono autonomamente, senza alcun tipo di trattamento, e possono anche non ripresentarsi all’infiltrazione successiva.


Contatta i nostri specialisti:

 

Open chat
1
Clicca sulla freccia verde qui sotto, un nostro operatore ti risponderà a breve.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: