Via Peloritana 73, Garbagnate Milanese
+39 02 99020415
info@crgarbagnate.it

MOC, l’esame chiave per la lotta all’osteoporosi

Sii protagonista della tua salute

MOC, l’esame chiave per la lotta all’osteoporosi

La MOC per la diagnosi dell'osteoporosi.

La Mineralometria Ossea Computerizzata (abbreviata in MOC) è un semplice ed indolore esame fondamentale per la diagnosi dell’osteoporosi. Infatti questo esame misura la massa ossea, in particolare determina la quantità e la densità dei minerali (sali di calcio) contenuti nelle ossa; pertanto è fondamentale per la diagnosi di osteopenia (quando i valori sono leggermente inferiori al normale) o di osteoporosi.

La MOC viene prescritta in caso di presenza di fattori di rischio o in seguito ad una frattura dovuta alla fragilità delle ossa. Inoltre, in caso di osteoporosi, viene prescritta anche periodicamente per monitorare l’evolversi della malattia e valutare i rischi di frattura.

In cosa consiste la MOC?

La MOC è indolore e veloce; infatti dal punto di vita del paziente è equiparabile a una normale radiografia ma con una fondamentale differenza: le dosi di raggi X somministrati sono estremamente bassi, molto al di sotto di quelle utilizzate per una radiografia. Pertanto la MOC è anche un esame sicuro, senza fastidi per il paziente, che può essere ripetuto.

L’esame solitamente riguarda solamente determinate ossa ma può essere eseguito anche in modalità total body, ovvero su tutto lo scheletro.

Per eseguire l’esame il paziente si sdraia su un lettino al di sotto del quale vi è il macchinario che emette le radiazioni. L’esame dura al massimo 5 minuti. Se il paziente non può restare sdraiato per tale tempo, l’esame viene svolto unicamente sull’avambraccio. Durante lo svolgimento dell’esame il paziente non avvertirà nessun tipo di sensazione fastidiosa o dolorosa.

La MOC determina la quantità e la densità dei minerali (sali di calcio) contenuti nelle ossa.
La MOC determina la quantità e la densità dei minerali (sali di calcio) contenuti nelle ossa.

Come ci si prepara per la MOC? Ci sono controindicazioni?

Data l‘innocuità dell’esame, la MOC non ha controindicazioni e non richiede particolari preparazioni, neanche il digiuno. Vi sono solamente alcune indicazioni a cui prestare attenzione:

  • Durante l’esame non posso essere indossati vestiti con parti metalliche (cerniere, bottoni, borchie, …). Pertanto se non si vuole toglierli, basta prestare attenzione a come ci si veste prima del controllo medico. Anche occhiali, chiavi, gioielli e ogni cosa contenente metallo dovrà essere rimossa prima di eseguire la MOC.
  • Per evitare risultati sfalsati, è meglio evitare di assumere integratori di calcio nelle 24 ore precedenti l’esame; è inoltre consigliabile avvisare il personale medico presente se si sono eseguiti recentemente esami con bario o iniezioni di mezzo di contrasto (come ad esempio TAC o RM).
Servizi in promozione al CRG a Dicembre 2019
Servizi in promozione al CRG a Dicembre 2019

Contatta i nostri specialisti:

 

Open chat
1
Clicca sulla freccia verde qui sotto, un nostro operatore ti risponderà a breve.
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: