Via Peloritana 73, Garbagnate Milanese
+39 02 99020415
info@crgarbagnate.it

Ozonoterapia: una valida cura per l’ernia

Ozonoterapia: una valida cura per l’ernia

L'ozonoterapia per una cura efficace per ernia al disco

Presso il Centro Radiologico di Garbagnate Milanese l’ozonoterapia viene eseguita dai famosi Dottori Rapisarda e Biacca .

L’ozonoterapia è riconosciuta dalla comunità scientifica come una valida cura per l’ernia del disco e si sta già pensando a tutte le sue possibili future applicazioni per il trattamento delle articolazioni. Ma vediamo meglio in cosa consiste questa pratica medica e quali sono i benefici che apporta.

Che cos’è l’ozonoterapia?

L’ozonoterapia (o più correttamente ossigeno-ozono terapia) indica il trattamento con cui viene somministrata una miscela di ossigeno ed ozono; questa miscela può essere somministrata in differenti modi a seconda della patologia che deve essere trattata. Nel caso dell’ernia del disco o di protrusioni discali, l’ozonoterapia avviene tramite iniezione all’altezza del disco intervertebrale (il “cuscinetto” presente tra una vertebra e l’altra) da trattare.

L'ozonoterapia è un'efficace cura per ernia al disco soprattutto se effettuata all'inizio della patologia
L’ozonoterapia è un’efficace cura per l’ernia al disco soprattutto se effettuata all’inizio della patologia

Quali sono i benefici dell’ozonoterapia per l’ernia?

Questa terapia presenta un doppio vantaggio: da un lato si ha un’azione antinfiammatoria, dall’altro si ha una riduzione effettiva dell’ernia del disco. Quindi l’ozonoterapia, mentre aiuta a combattere il dolore, agisce anche sulla reale causa del problema andando a risolverlo: l’efficacia del trattamento è ormai indiscusso, soprattutto se effettuata all’insorgere del problema.

A seconda degli studi medici si parla del 75/90% di casi di successo in cui l’intervento chirurgico non è più necessario. Inoltre, qualora la terapia non avesse avuto gli effetti desiderati, non ha nessuna controindicazione per l’eventuale successiva operazione.

Vi sono anche altri notevoli vantaggi: questa terapia è innocua, non presenta rischi di allergia e non presenta controindicazioni. Non sono previsti tempi di convalescenza o di riposo forzato e l’ozonoterapia non richiede presidi ortopedici di alcun tipo.

Come avviene la terapia?

Ogni seduta dura pochi minuti e non richiede alcun tipo di anestesia. L’unico dolore che viene sentito è legato all’ago che entra nel corpo come in qualsiasi altra iniezione. Alcuni pazienti dopo l’iniezione hanno una sensazione di gonfiore che scompare sempre velocemente.

Al termine del trattamento il paziente viene lasciato sdraiato per 5/10 minuti dopo di che può tornare alla sua normale vita. In caso di pazienti anziani o con problematiche legate al movimento il trattamento può essere effettuato da seduti anziché da sdraiati.

Le sedute di ozonoterapia sono una o due alla settimana per cicli che durano alcune settimane, il cui numero varia a seconda della gravità dell’ernia.


Contatta i nostri specialisti:

 

Open chat
1
Clicca sulla freccia verde qui sotto, un nostro operatore ti risponderà a breve.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: